flyer turismo

Ottimizzare una campagna di volantinaggio per il turismo

Posted on Posted in Consigli

In occasione di un evento, per lanciare una campagna di promozioni e offerte o per l’inaugurazione di una nuova attività, il volantinaggio resta una delle forme di divulgazione pubblicitaria più utilizzata e mantiene la sua efficacia. Perché il flyer riesca a rompere il velo dell’indifferenza da parte del pubblico, però, esistono piccoli ‘trucchetti’ del mestiere che permettono di aumentare, e non di poco, l’attenzione del pubblico. nel settore turistico, in cui la componente delle suggestioni emotive è preponderante, curare l’appeal del flyer diventa un aspetto ancora più importante.

Qualità della stampa

Sembra un dettaglio di poco conto ma, in realtà, non è così: la qualità del volantino si mostra anche attraverso la definizione delle immagini e il tipo di carta scelto. Il flyer è un’estensione dell’azienda che sponsorizza e, per tale ragione, meglio non fare economia sulla stampa. Su internet sono numerose le tipografie digitali dove stampare volantini online a un prezzo di mercato spesso molto conveniente. Far risaltare le immagini delle location promosse o delle strutture ricettive concorre ad aumentare il desiderio da parte dei potenziali clienti.

Pochi contenuti

Non perdere di vista l’obiettivo né il contesto: si tratta di un volantino pubblicitario e la gente non è particolarmente incline a dedicare del tempo alla lettura di un flyer. La soluzione? Ridurre al minimo la concentrazione di testo in favore di elementi più snelli come ad esempio le immagini. Le informazioni devono essere complete ma essenziali e ogni elemento accessorio dovrebbe essere limitato, rimandando ad altre tipologie di canali (sito web, pagina Facebook) per informazioni più approfondite. Meglio non soffermarsi troppo sull’obiettivo di fornire informazioni bensì è più opportuno mettere in primo piano le attrattive proposte e i servizi di relax e intrattenimento.

Creatività

La creatività vince sempre! Basta una frase a effetto o un accostamento di colori intrigante o un’immagine divertente per persuadere la gente a non cestinare il volantino. Un approccio originale arriva più facilmente alla mente e al cuore di chi legge il flyer.

Distribuzione intelligente

Le modalità di distribuzione dei volantini rivestono un’importanza cruciale. I giorni, i luoghi e gli orari di consegna devono essere selezionati con molta attenzione in relazione a cosa si sponsorizza e al pubblico cui ci si rivolge. In base al target, infatti, vanno scelti punti strategici specifici. Ad esempio, i volantini per una vacanza culturale dovrebbero essere consegnati presso biblioteche, musei e luoghi in cui è più facile intercettare pubblico potenzialmente interessato. Si consiglia di prediligere la consegna a mano in modo da puntare su un contatto diretto con la gente.

Lascia un commento